DONNE e OSTEOPOROSI

DONNE e OSTEOPOROSI

Ci spiace darti una brutta notizia, ma la densità ossea dello scheletro femminile si gioca fino ai 30 anni.

La fase di massimo accumulo di tessuto osseo avviene infatti attorno ai 22 anni, il che significa che se ti alleni e mangi bene attorno agli anni del tuo sviluppo (fino ai 22 anni) allora la tua densità ossea sarà alta per tutta la vita.

Se al contrario vivi seguendo il canone della moda e del Fashion, mangiando poco, ipoproteico, senza allenamento con i pesi e senza circuiti metabolici, la risultante sarà disastrosa.

Un’altissima percentuale di donne infatti ha a 30 anni, la densità ossea di donne di 60 anni.

RIPETIAMO QUESTO CONCETTO: 

Se non mangi bene e se non fai pesi, SPECIALMENTE QUANDO SEI GIOVANE, superati i 35 anni IL DADO è TRATTO.

Ciò significa che se non hai fatto bene le cose da giovanissima, poi sei a rischio per TUTTA LA VITA di soffrire di OSTEOPOROSI.

CLICCA QUI e SCARICA LA NOSTRA GUIDA SALVA SCHIENA!!!

Superato lo sviluppo infatti ognuno di noi è VECCHIO dal punto di vista della formazione di nuovo tessuto osseo.

Che cosa significa? Che superata una certa età (25 anni) il tuo corpo può solo LIMITARE LA PERDITA DI TESSUTO OSSEO attraverso gli elementi che ti dirò tra poco, ma MAI riuscirà ad aumentare di molto la densità ossea se non sei più giovanissima.

LA SOLUZIONE.

L’allenamento con i pesi è la soluzione!!!

Il cardio, di contro, lo lasciamo alle gazzelle che devono scappare dai leoni…

Il NUOTO e il CICLISMO vanno banditi per chi non ha un’alta densità ossea.

La soluzione è SOLO L’ALLENAMENTO CON I PESI seguendo I PROTOCOLLI MÖVES.

La tua alimentazione dev’essere bilanciata con cibi dall’alta densità di nutrienti e poveri in calorie!

Cosa? Carne, pesce, uova, latticini magri, legumi, cereali integrali, proteine in polvere, fonti proteiche vegetali, e naturalmente frutta e VERDURA in abbondanza.

L’integrazione è altresì importantissima, assumere un buon multivitaminico è FONDAMENTALE soprattutto per chi da giovanissima non ha fatto molto sport e per chi tra i 20 e i 30 anni non si è allenata con i pesi e non ha mangiato come insegno.

Vitamina D, Vitamina C, Vitamina K, sono fondamentali per la salute delle ossa.

O così o superati i 50 anni soffrirai di osteoporosi. Puoi non pensarci  e non seguire i nostri consigli solo se:

– nell’età dello sviluppo tra i 5 e i 20 anni, eri una sportiva professionista ma non nel nuoto e nel ciclismo

– tra i 20 e i 30 anni hai fatto pesi e ti sei allenata pesante, alternando fasi di ipocalorica a fasi di ipercalorica che hanno indotto la crescita della densità ossea e ti hanno dato ossa forti per tutta la vita

Se non hai fatto queste due cose, allora la  soluzione sono i protocolli di allenamento di MÖVES , la sana alimentazione e l’integrazione.

“Ma davvero devo fare tutto questo?”

SI, se non vuoi soffrire di grave osteoporosi superati i 50 anni e rischiare di romperti una gamba ogni volta che scivoli (e scivolare capita ovviamente, a ognuno di noi almeno una volta all’anno).

Siamo  state sufficientemente chiare?

L’osteoporosi e la fragilità ossea sono una delle tante conseguenze del delegare il canone di bellezza a un gruppo di misogini milionari, che vogliono donne magre e denutrite è la denutrizione comporta  alterazioni ormonali e impoverimento osseo.

Se pensi di poterti ritagliare 30 minuti due volte a settimana per prenderti cura di te stessa saremo felici di aiutarti in questo percorso, ti basterà telefonare e prendere un appuntamento, costruiremo insieme la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Möves!(MUOVITI!) #muovitiadesso  #muovitispesso

CLICCA E SCOPRI COME MOVES CLUB PUÒ AIUTARTI !