LA CELLULITE: un inestetismo democratico…

LA CELLULITE: un inestetismo democratico…

Potremmo  dare un soprannome alla cellulite: l’incubo femminile. Questo tanto odiato inestetismo fu riconosciuto come tale nel 1922.

Con gli anni avvenire alcuni studiosi la definirono “malattia” ma con poco successo, perché alcuni medici decisero di rivedere le ricerche scientifiche pubblicate nel periodo dal 1978 ad aprile 2011.

Questi ultimi arrivarono ad una conclusione: “la cellulite è una condizione normale di molte donne”.

Purtroppo, possiamo solo confermare questa frase, infatti il 90% delle donne, in tutto il mondo, ne è soggetta. Il 90% di donne in tutto il mondo è un dato molto importante…

Questo ci fa capire che la cellulite non ha età, non ha peso e non ha stato sociale.

Ciò significa che:

  • Ci potrà essere la cellulite su una ragazza di 20 anni come su una signora di 50 anni;
  • Ci potrà essere la cellulite su una persona normo peso e su una in sovrappeso;
  • Ci potrà essere la cellulite sulle vip, sulle sportive e sulle modelle.

Cos’è la cellulite e dove si forma

Questo inestetismo ha più nomi, ma quello che la rappresenta di più è: Pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica.

In questo mostro di nome c’è descritta la cellulite in tutto il suo essere. Tra poco capirai perché.

In quali zone si forma di più la cellulite? Le zone principali sono:

  • Zona pelvica
  • Zona addominale
  • Fianchi
  • Glutei
  • Cosce

Devi sapere che la cellulite è un’infiammazione che avviene a livello dell’ipoderma (strato più profondo della pelle) ma più precisamente:

  • Nel tessuto adiposo, dove risiedono le cellule adipose (cioè il grasso) che servono a generare energia che attiverà il metabolismo bruciando i grassi.
  • Nel tessuto interstiziale, cioè quella parte che si trova tra una cellula e l’altra.

Quanti tipi di cellulite esistono?

La cellulite di suddivide a sua volta in 3 categorie da cui deriva il suo nome:

  • Cellulite EDEMATOSA, accumulo di liquidi e gonfiore.
  • Cellulite FIBROSA, l’infiammazione peggiora e si ha la creazione di micronoduli, inizio della pelle a buccia d’arancia.
  • Cellulite SCLEROTICA, l’infiammazione è ad alti livelli e si ha la creazione dei macronoduli con compromissione importante della circolazione venosa e linfatica. In questo caso la situazione è irreversibile.

Quali sono le cause di questa infiammazione?

La cellulite è associata ad un eccessivo aumento di volume (e NON del numero) delle cellule adipose che non riescono più a lavorare correttamente i grassi. Aumentando il loro volume invadono gli spazi intracellulari.

All’origine di questo difetto, nel processo di smaltimento dei grassi, c’è un problema del microcircolo venoso e linfatico, che produce inizialmente edema e infiammazione e poi ispessimento e fibrosi del tessuto connettivo con formazione di piccoli noduli duri.

Le ricerche scientifiche hanno portato a capire che esistono circa 30 cause che generano la cellulite. Tranquilla non te le dico tutte, ti parlerò sole delle principali.

Le posso riassumere in una classifica di 8 cause:

  1. genetica: in questo caso non è colpa tua, te la sei trovata per eredità;
  2. sovrappeso: in questo caso la cellulite si presenta proprio perché c’è l’aumento di dimensione delle cellule adipose;
  3. sedentarietà: in questo caso la vita sedentaria (soprattutto in questa quarantena) non mette in moto il metabolismo, quindi non bruci grassi ma fai aumentare la dimensione delle cellule adipose;
  4. scarpe sbagliate: già perché sotto ai tuoi piedi c’è il cuore periferico che la pompa che aiuta il sangue a risalire. Quindi i tacchi e le ballerine non ti aiuteranno con la cellulite;
  5. ormoni: più precisamente gli estrogeni, che sono quelli che trovi nella pillola. Questi ormoni hanno la tendenza a trattenere i liquidi quindi ecco che arriva la ritenzione idrica e di conseguenza la cellulite;
  6. rallentamento intestinale: in questo caso il sangue non fluisce bene nella parte bassa del corpo a causa del blocco nella zona intestinale, non essendoci una buona circolazione si crea ritenzione idrica. Ma non solo, perché all’interno dell’intestino ci sono moltissime tossine che se non vengono espulse possono generare problemi;
  7. stress: sappi che lo stress porta ad aumentare un ormone chiamato cortisolo. Questo causa il rallentamento del metabolismo;
  8. alimentazione: un’alimentazione errata o eccessiva porta l’ingrandimento delle cellule adipose e quindi, come abbiamo visto prima, si arriverà alla cellulite.

 

SCARICA LE NOSTRE GUIDE GRATUITE!

Bene, ora che sai perfettamente cos’è la cellulite possiamo passare a parlare di come la si può combattere.

La soluzione più completa e che dà maggiori risultati è la seguente:

  1. alimentazione corretta;
  2. attività fisica;
  3. trattamenti estetici specifici;
  4. applicazione di creme specifiche;
  5. bere tisane o assumere capsule naturali specifiche.

Rimedi naturali per contrastare la cellulite

Cosa intendiamo quando diciamo di bere tisane o assumere capsule naturali specifiche e applicare creme specifiche?

Ecco per te degli esempi per poter andare a migliorare l’inestetismo della cellulite con prodotti naturali:

Questa tisana aiuta a drenare i liquidi in eccesso grazie a due piante, Pilosella e la Spirea, che hanno un’azione drenante.

Modo d’uso: diluire 30 ml in una bottiglia di acqua da 1,5 litri e berla durante la giornata. Oppure diluire 15 ml in una tazza di acqua calda (per due volte al giorno).

Questo integratore naturale è a base dell’estratto dell’ananas che ha un azione antinfiammatoria e drenante. Perfetto per contrastare gli inestetismi della cellulite che come abbiamo visto prima è un’infiammazione.

Modo d’uso: consiglio di prendere 2 capsule al giorno.

L’abbinamento della tisana e delle capsule è il matrimonio perfetto per un risultato stratosferico.

Grazie al principio attivo dell’alga fucus aiuta a rimettere in modo il metabolismo così da poter bruciare i grassi in eccesso, ma non solo perché insieme al finocchio attiva l’azione drenante.

Questa tisana NON è adatta a chi soffre di tiroide. In questo caso consigliamo la tisana Ti.Snella.

Modo d’uso: diluire 30 ml in una bottiglia di acqua da 1,5 litri e berla durante la giornata. Oppure diluire 15 ml in una tazza di acqua calda (per due volte al giorno).

Questo integratore naturale grazie al principio attivo dell’alga fucus aiuta a rimettere in modo il metabolismo così da poter bruciare i grassi in eccesso. Queste capsule sono adatte per persone in forte sovrappeso.

NON è adatte a chi soffre di tiroide. In questo caso consigliamo la tisana Ti.Snella.

Modo d’uso: da prendere 2 capsule al giorno.

Grazie alla pianta del tè verde aiuta a rimettere in moto il metabolismo così da poter bruciare i grassi in eccesso, ma non solo perché insieme al finocchio attiva l’azione drenante.

Modo d’uso: diluire 30 ml in una bottiglia di acqua da 1,5 litri e berla durante la giornata. Oppure diluire 15 ml in una tazza di acqua calda (per due volte al giorno).

Grazie alla malva e al cipresso che hanno azione astringente e antiinfiammatoria, questa tisana agisce per andare a migliorare il corretto funzionamento del microcircolo. Questo ti farà avere anche gambe leggere.

Modo d’uso: diluire 30 ml in una bottiglia di acqua da 1,5 litri e berla durante la giornata. Oppure diluire 15 ml in una tazza di acqua calda (per due volte al giorno).

Questa crema, grazie alla presenza di principi attivi naturali come  la Spirulina, l’estratto di Bucce di Uva Rossa, la Fosfatidicolina e l’Escina in Fitosoma, aiuta a contrastare il ristagno dei liquidi favorendo la microcircolazione cutanea e ridurre l’aspetto tipico della pelle a buccia d’arancia, donando alla stessa tono e compattezza.

FONTE: blog di PLANTS&NATURE azienda leader nel settore fitoterapico e che eccelle per la qualità dei suoi prodotti anche grazie alla sua vocazione green. Un azienda con cui da tempo collaboriamo per  rispondere alle esigenze estetiche di noi donne e prenderci cura di noi stesse a 360°.

🤔 Vuoi saperne di più? 🤔

Potrai scoprire come i nostri programmi di allenamento e una sana alimentazione possono migliorare il tuo stile di vita e farti ringiovanire di 10 anni!

📞 CONTATTA IL MOVES CLUB A TE PIÚ VICINO 

ti aiuteremo a capire quale percorso di trasformazione e benessere è adatto a te con una prima consulenza privata e gratuita.

#Moves#Muoviti!#Muovitiadesso#Muovitispesso

PRENDITI CURA DI TE STESSA e DEL TUO CORPO!

SCOPRI COME AVERE LA TUA CONSULENZA PRIVATA CON UNA SETTIMANA DI ALLENAMENTI IN REGALO !