Se anche tu pensi di soffrire di RITENZIONE IDRICA allora DEVI leggere questo articolo! (II parte)

Se anche tu pensi di soffrire di RITENZIONE IDRICA allora DEVI leggere questo articolo! (II parte)

(…SEGUE)

Ripartiamo. Cosa c’entra lo STRESS con la cosiddetta FALSA RITENZIONE?

Il corpo in condizioni di STRESS PROLUNGATO deve cercare di difendersi in qualche modo per permetterti di sopravvivere quindi aumenta la produzione di CORTISOLO, un agente antinfiammatorio potentissimo che il nostro corpo ha e, che, quando prodotto in eccesso, crea 3 grandi problemi:

  • Distrugge il tuo tono muscolare
  • Aumenta il quantitativo di zuccheri in circolo nel tuo corpo
  • Aumenta il grasso sulla pancia

Oggi di CORTISOLO spesso se ne parla come il principale ORMONE DELLO STRESS. In verità ormai è diventato il cattivo di turno perché le condizioni di vita alle quali siamo sottoposti fanno lavorare in maniera perenne le GHIANDOLE SURRENALI per rilasciare continuamente CORTISOLO. “Lui” vorrebbe lavorar meno ma siccome la sua presenza è richiesta costantemente DEVE intervenire continuamente.

Cosa accade quando il CORTISOLO distrugge il tuo tono muscolare per difenderti dallo STRESS prolungato?

In poche e semplici parole il CORTISOLO ‘mangia’ i tuoi muscoli per estrarre calcio dal loro interno per cercare di mantenere il PH del tuo sangue in condizioni di neutralità che a causa dello STRESS ripetuto diventa acido.

Quindi per evitare che tu vada in ACIDOSI il tuo corpo è costretto a:

  • Distruggere il tuo TONO muscolare per estrarre CALCIO.
  • Iperattivare le GHIANDOLE SURRENALI per aumentare la PRODUZIONE di CORTISOLO.

Sono tutti fantastici sistemi difensivi, ma questo ti provoca ritenzione, appunto la FALSA RITENZIONE o da SOSTITUZIONE.

Ma perché si chiama RITENZIONE da SOSTITUZIONE?

Perché NON è che hai troppa acqua dentro di te è che questa prende il posto dei tuoi muscoli. Pensa che il tuo TONO MUSCOLARE è la più grande riserva di acqua del corpo umano.

La natura è meravigliosa e agisce per proteggerci, e noi non le diamo neanche una mano perché:

  • Beviamo poco e quindi tratteniamo ACQUA.
  • NON ci muoviamo e quindi NON facciamo lavorare bene piede e caviglia e, conseguentemente NON dreniamo
  • NON facciamo attività e blocchiamo il DIAFRAMMA che è il muscolo deputato al drenaggio finale dei LIQUIDI corporei.
  • Facciamo attività fisica non idonea e aumentiamo lo STRESS che già è fin sopra i capelli.
  • Mangiamo troppo poco e… via dicendo…

 

IL TUO OBIETTIVO, QUINDI, DEVE ESSERE QUELLO di RICOSTRUIRE IL CONTENITORE ( i tuoi muscoli ) PER RICHIAMARE ACQUA AL SUO INTERNO.

Se facessi il nostro test con la BioImpedenza per misurare il quantitativo di acqua presente nel tuo corpo NON stupirti se dovessi averne meno di quanto pensi anche se ti senti gonfia come un canotto.

Inoltre i tuoi muscoli contengono in buona quantità anche un’altra sostanza:

  • lo zucchero, che se ne va in giro, si accumula e poi diventa grasso!

E l’INFIAMMAZIONE CELLULARE?

Questo problema NON è altro che l’estrema conseguenza dei fenomeni da stress.

Sappi che quando ti trovi in questa condizione il tuo corpo NON risponde in maniera normale sia ai programmi di attività fisica che ai programmi alimentari.

Questo è uno dei motivi per cui anche quando fai attività fisica in un certo modo o quando fai la dieta ottieni scarsi risultati.

Devi prima intervenire sulla causa, lo STRESS/INFIAMMAZIONE, per spingere il tuo corpo poi verso i risultati che desideri.

Quali sono le cause che tendono ad INFIAMMARE il corpo e a mandarlo sotto STRESS?

  • Diete a basso apporto calorico.
  • Troppe proteine nell’alimentazione.
  • Eccesso di Cereali e derivati nella tua alimentazione tipo.
  • Troppa attività aerobica ( Tapis Roulant e Corsa )
  • Troppe sedute di attività fisica durante la settimana ( superiori alle 3 volte la settimana ).
  • Carenza di cibi basificanti nella dieta ( Frutta, Verdura e Patate ).
  • Disturbi del Sonno.
  • Pensieri negativi ricorrenti.
  • Esposizioni a fonti luminose artificiali di sera ( Smartphone, Ipad ed Ebook per esempio )

Ovviamente il discorso NON si ferma qui perché avremmo ancora molto da dire ma vorremmo farti davvero capire spingendoci un po’ oltre (e con qualche provocazione) per portarti a guardare un po’ più in là delle solite credenze che vogliono la RITENZIONE come un eccesso di liquidi che si verifica solo in un 20% dei casi.

Insomma la realtà a volte NON è quello come sembra.

PRENDITI CURA DI TE STESSA NEL MODO CORRETTO!
Möves! (MUOVITI!) #muovitiadesso  #muovitispesso

Vuoi sapere come i nostri programmi di allenamento femminile possono funzionare su di te anche se hai perso ogni speranza di mandare via grasso in eccesso, ritenzione idrica e cellulite?

CLICCA QUI E SCOPRI COME AVERE LA TUA CONSULENZA PRIVATA CON UNA SESSIONE DI ALLENAMENTO SPECIFICO PER IL TUO PROBLEMA IN REGALO !